Una volta le farmacie con i decorati barattoli di coccio, poi l’advertising porta i prodotti sullo schermo davanti al vasto pubblico che, tra un film, un serial e un talking comincia a conoscere i plus di questo medicinale o di quell’integratore. E l’advertising BTL provvede al punto vendita, di nuovo la farmacia, con espositori, corner e desk. Ma tutto cambia e oggi il 2.0 detta le regole di comunicazione verso il grande pubblico. Engagment, like, follower e analytics  diventano le parole-chiave per interessare il pubblico, per costruire un linguaggio comprensibile e soprattutto condivisibile.
A questo vengono chiamate le agenzie come SignDesign che hanno fatto della comunicazione integrata lo strumento che soddisfa le esigenze dei clienti. E proprio oggi SignDesign, nella sua evoluzione 2.0 gestisce i progetti per un marchio noto nella scena farmaceutica come SigmaTau grazie ai prodotti di Avantgarde, società del Gruppo che propone “idee che creano salute”.
Sarà SignDesign – per il secondo anno – a creare idee e a gestire la comunicazione online e le azioni social media per alcuni prodotti Avantgarde in tutto il 2015.
Un segno forte che dimostra che in 15 anni di comunicazione di qualità sui consueti mezzi, SignDesign ha saputo strutturare strategia e creatività per la  comunicazione ad un livello soddisfacente anche in una new-skill come la comunicazione 2.0.